Contatti » cic@compost.it

Sequestro di buste di plastica fuorilegge in provincia di Rovigo

Sunday, 29 October 2017 17:42

La Guardia di Finanza della provincia di Rovigo ha effettuato ad inizio Aprile un sequestro di 18.0000 buste di plastica illegali in 5 diversi esercizi commerciali, contrastando la diffusione di shopper per asporto merci non conformi alla Normativa vigente.

 

Si tratta di un fenomeno tutt'altro che isolato se in base ai dati dell’osservatorio di Assobioplastiche, in media 7 ambulanti su 10 e 8 commercianti al dettaglio su 10 distribuiscono sacchetti fuori legge, nonostante la legge sia entrata definitivamente in vigore il 24 marzo 2012 e il regime sanzionatorio dall’11 agosto 2014.

 

Il CIC ricorda che solamente gli shopper in carta, bioplastica compostabile certificati ai sensi dello standard Europeo EN13432 possono essere impiegati per la raccolta differenziata degli scarti organici. Il logo "Compostabile CIC" garantisce l'accesso agli impianti di biogas e di compostaggio del Consorzio Italiano Compostatori.

 

Maggiori informazioni sul sequestro di shopper illegali qui

Last modified on Sunday, 29 October 2017 17:47
Read 9 times