Contatti » cic@compost.it

Shopper in plastica: 2 su 3 non sono compostabili

Tuesday, 10 March 2015 00:00

Truffa degli shopper: due su tre non risultano compostabili

 

Sequestrati a Milano e Assago quasi 100 milioni di sacchetti in plastica non-compostabile, per un valore stimato di 15 milioni di euro; si tratta di un esempio eclatante della diffusione di sacchetti in plastica a perdere che non sono conformi alla Normativa Italiana e che danneggiano il settore del compostaggio. Un sacchetto in plastica convenzionale non può essere impiegato nella raccolta differenziata del biorifiuto.

Scarica l'articolo del Messaggero del 9-3-2015

Il Consorzio Italiano Compostatori ricorda che la raccolta dello scarto organico (avanzi alimentari) va effettuata con sacchetti che siano biodegradabili e compostabili, come il loro contenuto. Soltanto così il sacchetto contribuisce all'effettivo recupero dei rifiuti e alla produzione di compost di qualità.

I sacchetti certificati "compostabile-CIC" sono lo stumento giusto per la raccolta differenziata dello scarto organico e il compostaggio.

Read 506 times